Sag nein – sayno2.com

Bitcoin

Bitcoin Spinto a 10.700 dollari come Altcoins più grandi rimangono stabili

Anche se la maggior parte del mercato delle cripto-valute è rimasta calma nelle ultime 24 ore, BTC ha registrato un leggero aumento dopo i guadagni di Wall Street.

Bitcoin ha registrato guadagni minori nelle ultime 24 ore seguendo ancora una volta Wall Street. La maggior parte degli altcoin di grosse dimensioni sono rimasti calmi con l’Ethereum che si aggira intorno ai 340 dollari e il Ripple trading a 0,245 dollari.

Bitcoin segue costantemente le azioni USA

Ieri la principale moneta criptata si è diretta a sud ed è scesa a 10.525 dollari. Anche se la Bitcoin Evolution ha iniziato a recuperare piuttosto rapidamente, è scesa a 10.550 dollari ancora una volta. Tuttavia, i tori della BTC hanno interferito e da allora il valore dell’asset è andato lentamente aumentando.

Dopo il calo, il Bitcoin ha guadagnato trazione e ha registrato un massimo giornaliero di 10.680 dollari (su Binance). L’asset ha perso un po‘ di vapore nelle ore successive e attualmente scambia circa 10.630 dollari.

BTC deve superare decisamente la prima resistenza a 10.660 dollari (0,5 livello Fibonacci) per continuare a salire. Se lo farà, il prossimo ostacolo sarà di 10.730 dollari. Al contrario, Bitcoin può contare su 10.540 e 10.400 dollari come supporto in caso di rottura del prezzo.

Il lieve aumento di Bitcoin nelle 24 ore ha corrisposto ancora una volta all’andamento dei prezzi a Wall Street. L’S&P 500 ha chiuso la sessione di trading di mercoledì con un guadagno dell’1,7%, mentre il Nasdaq Composite e il Dow Jones Industrial Average sono saliti di circa l’1,9%.

Gli Altcoins a cappuccio più grande stanno fermi

La maggior parte delle monete alternative a cappuccio più grande hanno seguito l’esempio di Bitcoin con una mancanza di grave volatilità. L’etereum e l’ondulazione sono diminuiti di meno dello 0,5%. Come tale, l’ETH si aggira ancora intorno ai 340 dollari, mentre l’XRP è a 0,245 dollari.

Bitcoin Cash (2,5%) ha guadagnato il massimo dalla top 10 e BCH è salita a 225 dollari. Litecoin e Crypto.com Coin sono saltati di meno dell’1%, mentre Chainlink e Polkadot sono diminuiti della stessa percentuale.

La situazione all’interno degli altcoins di bassa e media cilindrata è piuttosto diversa, con una maggiore volatilità. L’Ocean Protocol è il gainer più impressionante delle ultime 24 ore. OCEAN ha pompato del 24% e commercia oltre 0,31 dollari.

Segue Ren con un aumento del 19%. Elrond (11%), Status (10%), VeChain (9%), Blockstack (9%) e Arweave (8%) sono i prossimi.

Diverse monete sono anche in rosso. Hyperion è crollato del 70%, Yearn.Finance dell’11,5%. Seguono UMA (-5%), Band Protocol (-3%), e Storj (-3%).